Skip to content

A che serve #twitter

04/22/2013

giuliani220413 Oltre a far cambiare idea ai parlamentari che seguono i commenti del «popolo della rete», piuttosto che le indicazioni dei loro dirigenti, twitter è un utile strumento per recuperare notizie, specie di quei parlamentari di cui avevi perso le tracce, di cui non sapevi proprio nulla, perché erano stati messi in lista in quota nazionale, fuori dalle primarie e da qualsiasi legame con la circoscrizione elettorale. Dovevano essere eletti e basta. Capita così che grazie proprio al tweet di Eugenio Angellillo recupero l’account di Fabrizia Giuliani, “Parlamentare del PD appena eletta” come recita il suo profilo, già la numero 15 di Lombardia 1.

Le ragioni del suo inserimento in lista come quota nazionale non sono mai state indicate, né Fabrizia Giuliani o chi l’ha messa in lista ha fatto qualcosa per far apprezzare la sua candidatura, né prima né dopo l’elezione, almeno qui in Lombardia. Si dà il caso che senza i voti degli elettori lombardi del Pd non sarebbe in Parlamento e quindi ci si aspetta che gli eletti rendano in qualche modo conto del loro operato, specie in questi giorni. Alcuni organizzano incontri pubblici, altri ti mandano la loro newsletter, di altri conosci cosa fanno dai loro profili sulla rete.

Giuliani, con cui solo grazie a twitter ho avuto modo di interloquire pur essendo una sua elettrice, dichiara di aver ha votato Prodi e Napolitano. Bastasse twitter.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: