Skip to content

Le primarie vi salveranno

12/05/2010
tags:

“Il Pd finirà sotto le due cifre percentuali, se continua a commettere errori” (Antonio Panzeri nel suo intervento in direzione regionale del 22 novembre). La sua profezia deve aver molto impensierito la gran parte della classe dirigente del Pd milanese che è corsa ai ripari sottoscrivendo una lettera al segretario regionale e provinciale – da cui dovrebbero dipendere le candidature – con la richiesta di primarie per i parlamentari.  Maurizio Martina e Roberto Cornelli hanno rinviato al momento delle eventuali elezioni politiche la decisione, oggi occorre occuparsi di Milano.

Ma occuparsi di Milano significa anche far politica nazionale e a Milano proprio sulle primarie sono stati commessi troppi errori. Così la classe dirigente del Pd ha pensato bene di organizzarsi per tempo, tirando fuori le primarie dall’angolo in cui le avevano relegate, colpevoli di aver premiato un candidato diverso da quello scelto dai vertici del Pd. Perché è chiaro che il partito – ciascun partito –  ha bisogno, per raccogliere consensi, di una legittimazione ampia che arriva dall’adesione deliberativa dei suoi elettori. Che non si accontentano e pretendono di scegliere a chi daranno la delega politica.

Anche perché gli elettori si ricordano benissimo chi hanno trovato in lista: ci sarà pur qualcuno responsabile di aver inserito Binetti, oppure Calearo oppure le ricandidature automatiche. Si ricordano pure bene com’è andata solo pochi mesi fa per le regionali e lo scorso anno per le provinciali. Cresce il disincanto e diminuiscono le iscrizioni al Pd.

Accade che “ovunque sorgono comitati di cittadini, che scavalcano la mediazione dei partiti, attivano forme di rappresentanza nuove, acquistano competenze, manifestano, vanno al Tar e vincono. Si muovono con passione e abilità politica”, Salvatore Settis.

Lo dice da molto tempo Gianfranco Pasquino che, all’indomani del risultato milanese scrive: Le primarie vi salveranno.

Meglio le primarie, dunque.Prima che sia troppo tardi.

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: