Vai al contenuto

Acqua di rose

11/23/2010

La sintesi migliore la fa il Sole24ore Nel Pd milanese dopo la sconfitta resa dei conti all’acqua di rose

“Sostegno a Pisapia, però Boeri aveva un progetto innovatore e riformista che verrà rilanciato nella convention” (o forse convenscion?): la posizione assunta ieri prima da Martina in direzione regionale, poi da Cornelli in quella provinciale. Cornelli ha pure detto che si era accorto di aver sbagliato a dare le dimissioni, anzi remissione del mandato. Insomma fate come se non le avesse date.

Di contorno una grande approssimazione formale, che però non è sfuggita ad un vecchio militante PCI che mi ha confessato: “questo modo di fare è una schifezza, ai tempi il rispetto delle forme ci rendeva più democratici di quanto non si sia oggi”.
Sulla primarie tira una brutta aria, delegittimano i partiti anzi il Pd, non vanno bene.
Ho la (brutta) sensazione che non si sia percepito nel Pd il segnale che l’elettorato vive ormai al di là delle connotazioni politiche destra-sinistra-(forse)centro, che la spaccatura sia fra chi propone, meglio sperimenta, un cambiamento anche antropologico degli stili di vita e dei comportamenti individuali e chi introduce solo variabili dell’esistente.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: