Skip to content

Ricatto e rescate

10/13/2010

Genova, una città sotto il ricatto di alcuni violenti serbi, venuti lì per assistere alla partita di calcio della nazionale serba con quella italiana. La violenza nello stadio era stata preceduta dalla guerriglia per le vie della città, non era inattesa. Dov’erano il questore ed il prefetto? e il ministro dell’Interno?

Mentre ieri sera scorrevano le immagini italiane della guerriglia urbana e dello stadio, mi prendeva la sensazione di vivere in un paese sotto ricatto, dove non si può più andare allo stadio, prendere treni e autobus o passare semplicemente lungo il percorso delle bande dei tifosi. L’ordine pubblico, l’incolumità delle persone in balia sotto scacco da parte di violenti, forse pure provocatori.

Intanto da un altro paese arrivavano immagini di un rescate, la liberazione dopo 69 giorni dei minatori bloccati nella miniera di argento e rame a San José in Cile.

Era un’impresa difficile ed impegnativa, 700 metri separavano i minatori dalla superficie dopo il crollo. Con molta determinazione ce l’hanno fatta a tirarli fuori e presto (inizialmente pensavano che si arrivasse sino a Natale). Ci sarà il tempo per capire meglio, per imporre migliori condizioni di sicurezza, specie per le miniere gestite da piccole società, oggi è il tempo della felicità, del rescate.

Quando andavo in grotta ricordo bene che la sensazione più bella – anche dopo aver visto esplorato gallerie e sale stupende – era, all’approssimarsi dell’uscita, tornare a vedere la luce del sole.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: