Skip to content

Altre primarie d’autunno

09/28/2010

Come cambia la rappresentanza in paesi diversi dall’Italia? Alziamo lo sguardo e guardiamo a quanto è accaduto ed accadrà in Gran Bretagna e Spagna.

Ed Miliband è il nuovo segretario del Labour britannico, per un soffio ha strappato la vittoria a suo fratello David. Entrambi quarantenni, già ministri e da sempre nel partito, si sono contesi la leadership in una campagna elettorale durata sei mesi, che ha visto vincitore l’outsider Ed, sia pur di misura, sul fratello David, favorito nei sondaggi. A votare sono i parlamentari nazionali ed europei, gli iscritti del partito e quelli di alcuni sindacati, diventa segretario chi ottiene la maggioranza assoluta dei seggi, per questo sono stati effettuati quattro scrutini, eliminando progressivamente il candidato meno votato e redistribuendo le preferenze espresse come seconda scelta. Alla fine il conteggio dei voti ha premiato Ed, il più giovane e il meno istituzionale dei due.

Intanto in Spagna si stanno svolgendo le primarie del Partito Socialista per la scelta dei candidati alle cariche monocratiche – sindaci e presidenti delle comunità – per le elezioni della primavera prossima. Introdotte nel 1997 come prassi istituzionale fra gli iscritti per la selezione dei candidati sindaci delle grandi città, dopo la disfatta che aveva portato al governo i popolari di Aznar, vengono successivamente estese a tutte le cariche elettive per le città con più di 50.000 abitanti.

Il prossimo 3 ottobre si contenderanno la candidatura alla presidenza della Comunità di Madrid Tomás Gómez (42 anni) e Trinidad Jiménez (48 anni). Sinora è in vantaggio Gómez che ha ottenuto 6525 voti dei militanti contro i 5696 della Jimenez. Uno è il segretario del partito socialista di Madrid, l’altra è la ministra della Sanità, uno è appoggiato dal partito, l’altra da Zapatero. Le primarie del 3 ottobre decreteranno chi correrà contro Costanza Aguirre la presidente in carica della Comunità di Madrid eletta nel 2003, rieletta nel 2007, senatrice, già ministra della cultura nel governo Aznar e che è pure presidente del Partito Popolare di Madrid.

Lo scontro fra i due è molto duro, a Trini Jiménez rimproverano l’eccessiva prossimità a Zapatero, che l’ha indicata sulla base dei risultati di un sondaggio come la personalità con le migliori caratteristiche da contrapporre all’altra signora del PP, mentre cercava di convincere Gómez a ritirare la sua candidatura. Gómez ha buon gioco nel denunciare il diverso modello di partito che le primarie potranno delineare: il partito degli elettori che sceglie la sua rappresentanza, contro il partito dell’apparato centrale che sceglie i suoi fiduciari. Trini cerca di dimostrare il contrario, sostenendo che Gomez controlla il PSM (partito Socialista Madrileno), vale a dire ha la disponibilità dei contatti e dei dati di tutti gli iscritti. Entrambi si scambiano accuse di violazione del codice etico per il doppio incarico (ministra e presidenta) e la sovrapposizione dei ruoli fra la carica di partito e quella istituzionale (segretario e presidente). Insomma questa sarà la settimana decisiva.

Il 23 di maggio ci saranno anche le elezioni per il sindaco di Madrid ed il candidato del PSOE è Jaime Lissavetzky (quasi 60 anni), segretario di Stato per lo Sport, l’unico ad aver ottenuto i voti necessari per la candidatura, che deve molta della sua notorietà per aver presenziato, in bella evidenza mediatica insieme alla famiglia reale, ai recenti successi calcistici spagnoli. Il suo avversariao sarà Alberto Ruiz-Gallardón (52 anni) del PP, già sindaco di Madrid dal 2003.

Le vicende britanniche e spagnole indicano che sono i regolamenti la garanzia principale delle primarie, poiché è solo facendo appello alle norme procedurali che possono entrare in gioco e dimostrare le loro capacità candidati diversi da quelli scelti dai vertici del partito.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: