Skip to content

Prova d’orchestra

05/09/2010

La profezia dell’Italia in declino sta già nell’allegoria della prova d’orchestra di Federico Fellini, racconta lo storico Paolo Prodi (Vedi alla voce produttività, l’Unità 4.12.2005):

Ricordo un episodio della mia infanzia. Un giovanissimo violinista, laureato in legge, dopo aver partecipato attivamente alla guerra partigiana nell’Appennino reggiano fu chiamato nei giorni dopo la liberazione dal Cln di Reggio Emilia, da Giuseppe Dossetti, allora al suo ingresso nelle responsabilità della vita politica, che gli chiese se era disposto ad assumere le funzioni di Questore nella città liberata o responsabilità pubbliche similari: Paolo Borciani rispose che apprezzava l’offerta ma che questa non era la sua vocazione e chiese soltanto una borsa di studio per sei mesi per potersi dedicare interamente alla musica insieme a tre suoi amici (Elisa Pegreffi, Piero Farulli e Franco Rossi). Dossetti lo comprese benissimo e il violinista ottenne ciò che desiderava: nacque così il «Quartetto italiano» che per decenni dominò i teatri e le sale più importanti di tutto il mondo. La storia del Quartetto italiano mi sembra rappresentare la parabola dell’intera società italiana nella rinascita del secondo dopoguerra (l’Italia del “miracolo”) e questo ricordo può essere utile nei riguardi dell’attuale declino.

Nei giorni delle contestazioni al provvedimento sul decreto legge sulle fondazioni liriche e sinfoniche varato la scorsa settimana dal governo, della crisi economica della Grecia che è crisi di tutta l’Europa si capisce la distanza fra l’Italia di oggi e quella del dopoguerra: un quartetto italiano oggi non potrebbe nascere.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: