Skip to content

La mossa del cavallo

04/20/2010

Emma Bonino ha scelto di restare alla vicepresidenza del Senato, piuttosto che guidare l’opposizione al consiglio regionale del Lazio. Bisogna saper perdere, commenta acutamente oggi Sergio Rizzo.

Non è la prima, né sarà l’ultima a praticare il malcostume di tradire il mandato per cui aveva chiesto la fiducia ai suoi elettori solo il giorno prima. Lo hanno già fatto in molti: Milano ha una grande tradizione, da Aldo Fumagalli, già presidente dei giovani industriali e candidato dell’Ulivo contro Gabriele Albertini, rinunciatario un minuto dopo la sconfitta, a Bruno Ferrante, già prefetto di Milano che attende solo qualche settimana per dare l’addio al consiglio comunale e passare all’Alto Commissariato per la lotta alla corruzione (finirà alla Fibe di Impregilo).

E poi ci sono Anna Finocchiaro, candidata a presidente della regione Sicilia – senza abbandonare il seggio al Senato- contro Raffaele Lombardo, la quale ottiene un risultato di dieci punti percentuali inferiore a quello di Rita Borsellino (45%) contro Totò Cuffaro. Anna Finocchiaro era stata anche candidata nel 2005 come capolista DS al Consiglio comunale di Catania, quando i Ds raggiunsero solo il 5.5%. Il senatore Francesco Rutelli, sconfitto al comune di Roma da Gianni Alemanno, finisce Presidente del Comitato Parlamentare per la sicurezza della Repubblica, carica che lascia quando abbandona il Pd per costituire Alleanza per l’Italia.

E si potrebbe continuare con decine di esempi di eletti che si candidano ad altra carica: il rispetto del mandato, vale a dire tener fede all’impegno preso con i propri elettori, è un elemento di buona politica completamente ignorato. La mossa del cavallo è l’attitudine più praticata dai politici.

La valutazione politica su queste rinunce è sconsolante oltre che implacabile: vuol dire che si è sbagliato candidato o candidata.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: